Crea sito

Ai praticanti di taijutsu manca la forza?

bastone muscoloso morihei ueshibaQuando mi viene chiesto di esprimere in poche parole cos’è il taijutsu, lo descrivo come un approccio moderno e versatile al combattimento (e alla difesa personale), che contempla lo studio sistematico di nove correnti di arti marziali tradizionali del Giappone. Questa definizione è in sé corretta, ma dice tutto e niente. È insomma teorica, e va pertanto arricchita con esempi concreti che illustrino con precisione come si determini una pratica di qualità accettabile.

Continua a leggere…

Artrologia del gomito e applicazioni marziali: muso dori

Dal punto di vista anatomico, il gomito è l’insieme di ben tre articolazioni formate da altrettante ossa: l’omero, l’ulna e il radio. A livello della omero-ulnare e della omero-radiale avvengono i movimenti di flesso-estensione; è invece grazie all’articolazione radio-ulnare prossimale che i movimenti di prono-supinazione sono possibili. Questo significa che se siamo in grado di girare il palmo della mano in su o in giù non è solo per via del polso, ma anche e soprattutto per via del gomito. Ciò ha implicazioni sul piano tecnico quando parliamo di waza del tipo di omote gyaku e ura gyaku.

Continua a leggere…

scienze marziali